venerdì 2 novembre 2018

Il porridge: che cos'è e perché vale la pena mangiarlo


Il porridge cioè pappa di avena o zuppa di avena. L'avena nei paesi anglosassoni e l'Europa Settentrionale rappresenta una delle basi dell'alimentazione collettiva, mentre in Italia, purtroppo, non è molto popolare. Vorrei convincervi che varrebbe la pena introdurre questo cereale nella dieta quotidiana. È una fonte di carboidrati a lenta digestione, quindi l'energia perfetta per gli sportivi, perché aiuta lo sviluppo muscolare. I fiocchi di avena sono ideali per la prima colazione, per poter affrontare la scuola e il lavoro. Contengono proteine, vitamine, sali minerali come ferro, magnesio, zinco, calcio, potassio e fibre che garantiscono il funzionamento corretto del nostro intestino e aiutano la digestione. Inoltre forniscono un valido contributo alla riduzione del colesterolo. L'avena è ben tollerata dai celiaci. Stimola il sistema immunitario quindi è perfetta da mangiare particolarmente nel periodo autunnale ed invernale. Fa molto bene alla carnagione ed alla pelle.
Con i fiocchi di avena potete preparare tantissime cose buone e nutrienti come per esempio: latte vegetale, muesli, granola, barrette di cereali, zuppe, porridge in diversi modi.
Il porridge è un piatto che fa proprio bene alla nostra salute e si può preparare in pochi minuti.
E' un piatto ottenuto facendo bollire in acqua o latte i fiocchi di avena e aromatizzanti a piacere. Viene di solito servito caldo. E' un alimento genuino e molto versatile. Potete aggiungere della frutta diversa (fresca o secca), spezie, o prepararlo con un succo di frutta o latte vegetale come latte di cocco, di mandorle, di nocciole. Sarebbe ideale ammollare i fiocchi la sera prima, ma non è indispensabile.
Se non avete mai provato il porridge, forse vi convinco con i seguenti argomenti:
1. I fiocchi di avena fanno molto bene alla carnagione e nessuna crema darà risultati così soddisfacenti. 
2. L'avena aiuta la rigenerazione del cuoio capelluto che rende i capelli forti e luminosi.
3. Le fibre dell'avena regolano il lavoro dello stomaco e migliorano la motilità intestinale. Se lo mangiate di mattina, non avrete nessun problema di gonfiore.
4. Dà una sensazione di sazietà ed energia per 3-4 ore.

Per preparare il porridge, scegliete i fiocchi d'avena naturali integrali.
Una porzione di porridge senza ingredienti aggiunti apporta 340 kcal (400 ml di latte 2% e 40 g di fiocchi di avena)

La ricetta della base:
400 ml di acqua o latte
4 cucchiai di fiocchi d avena (40g)
un pizzo di sale
aggiunte a scelta: frutta fresca, frutta secca, semi di girasole e/o zucca, semi di chia,  semi di lino

Versate l'avena nel pentolino e aggiungete il latte o l'acqua e un pizzo di sale.
Cuocete il composto per circa 10 minuti mescolando spesso con una spatola. Se avete ammollato i fiocchi di avena la sera prima, cuoceteli solo 4-5 minuti. Quando l'avena assorbe l'acqua (o latte), spegnete il fuoco e aggiungete la frutta fresca o surgelata, i semi o la frutta secca.

Nessun commento:

Posta un commento