giovedì 11 ottobre 2018

Lunch box - menu per una settimana #1



Il post di oggi è una novità, se vi piacerà, ne scriverò addirittura uno ogni settimana.
I miei lettori sanno che progetto pranzi “take away” sani e leggeri che possono essere preparati a casa facilmente e senza passare tanto tempo in cucina. Il pranzo in ufficio deve essere nutriente, leggero e gustoso. Mangiare pranzi preparati a casa con cura è molto utile non solo per le persone che seguono una dieta dimagrante oppure hanno problemi con la salute, ma per tutti coloro che vogliono stare bene e devono lavorare o studiare tutto il giorno. Se avete un livello di colesterolo alto, dei problemi con il fegato, stomaco, intestino, intolleranze, malattie autoimmuni, non potete mangiare qualsiasi cosa perché la vostra dieta è la base della guarigione. Mangiando fuori, non sempre avete la certezza di conoscere tutti gli ingredienti che compongono il vostro piatto e mangiare sano nei ristoranti “buoni” costa tanto...
I vostri pranzi e merende li potete comporre semplicemente a casa con vari gusti e colori usando frutta, verdura, pesce, carne, latticini e cereali. 
Il mio blog riflette il modo di mangiare nella mia famiglia. Oggi vi presento i nostri “lunch box”, termine inglese per indicare quella che a Milano si chiama “schiscetta”, della settimana scorsa. Poiché io sono nutrizionista e ho una deformazione professionale e il mio compagno segue una dieta per diminuire il colesterolo, la nostra dieta quotidiana è basata su prodotti vegetali ma non solo. Mangiamo pesce e frutti di mare, carne magra, ma evitiamo il glutine di frumento, lo zucchero, i grassi saturi e gli alimenti trasformati. La nostra alimentazione è buona per il fegato, la tiroide (per questo non troverete qui ricette con la soia) e deve darci la giusta energia per tutta la giornata. La frutta e la verdura sono sempre presenti in tutti i nostri pasti. Potete scegliere tutto quello che vi piace e modificare le nostre scelte a vostro piacimento. Per alcune proposte, trovate i link per le ricette. Io cucino ogni giorno un pasto diverso, ma se non avete tanto tempo, potete preparare lo stesso piatto per 2 giorni e conservarlo in frigo. Potete anche mettere i piatti caldi in freezer...
In un altro post vi scriverò come organizzare le preparazioni dei pranzi da portare fuori evitando di passare troppo tempo in cucina.
Mi piacerebbe conoscere le vostre opinioni e i vostri commenti sul questo post. Fatemi sapere se volete dare uno sguardo ai nostri lunch box regolarmente :)



Lunedì
Il lunch box di lunedì l’ho preparato domenica sera in meno di 20 minuti. È composto da: insalata di pasta (ho usato quella senza glutine) con tonno al vapore, pomodorini, carciofi, capperi, olive verdi e basilico fresco. Accompagnano uva e frutta secca. Da bere il nostro succo rafforzante il sistema immunitario :)
La ricetta per il succo qui.




Martedì
Il lunch box di martedì: insalata composta da lattughino, pera, camembert di bufala e noci. 
Per la merenda: prugne e frutta secca. Da bere una centrifuga di carote, mela, pera, prugna e un pezzo di melone.



Mercoledì
Il lunch box di mercoledì: goulash di verdure con miglio - la ricetta è qui.
Accompagnano centrifuga di carote, mela, pesca e uva. Per la merenda una banana e una mela.




 Giovedì
Il lunch box di giovedì: insalata con patate dolci, ceci e melograno. La ricetta la trovate qui.
Per la merenda: frutta secca e uva.



Venerdì
Il lunch box di venerdì: tortillas con guacamole, tacchino arrosto, lattuga e ravanelli. Anche pomodorini e carotine al vapore. Per la merenda: frutta fresca.


Buona settimana!

Nessun commento:

Posta un commento