giovedì 2 agosto 2018

Cheesecake allo yogurt greco con melone e menta

Cheesecake allo yogurt greco con melone e menta. Leggera e buonissima. Provatela!


Ingredienti:
1,8 kg di yogurt greco (9-10 % di grasso)
3 cucchiai di amido di patate
200 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato (8 gr)
5 uova grandi
1 piccola manciata di foglie di menta
2 cucchiai di pangrattato
per la glassa:
200 g di yogurt greco
2 cucchiai di zucchero
per la decorazione:
250 ml di panna montata
1/2 melone tagliato a palline
meringhe, fiori freschi, menta con fiori

Il giorno precedente di infornare la cheesecake, bisogna versare lo yogurt in un colapasta rivestito di una garza o un tessuto.
Posate il colapasta in una pentola o una ciotola e mettete in frigo per 16-24 ore. Durante questo tempo, mescolate 2 o 3 volte.
Preparazione:
Preriscaldate il forno a 175 gradi con un pentolino di acqua fredda al suo interno.
Preparate una tortiera imburrata e cospargetela con il pangrattato.
Tagliate le foglie di menta in pezzi piccoli.
In una ciotola mettete: yogurt drenato, amido di patate, zucchero e zucchero vanigliato.
Frullate il tutto con un mixer a velocità bassa fino ad ottenere un composto liscio. Provate a non mischiare troppo a lungo al fine di non ereare troppo il vostro composto. Quindi aggiungete successivamente le uova frullando lentamente per circa 20- 30 secondi dopo ogni aggiunta. Alla fine aggiungete le foglie di menta e mescolate brevemente con una frusta.
Versate il vostro composto nella tortiera e spianate la superficie.
Infornate la cheesecake per 15 minuti nel forno preriscaldato a 175 gradi. Quindi abbassate la temperatura a 120 gradi e cuocete ancora 90 minuti.
Nel frattempo preparate la glassa, mescolando lo yogurt con lo zucchero.
Dopo la cottura, sfornate la cheesecake e cospargetela con la glassa. Infornate ancora 15 minuti, dopodiché spegnete il forno e socchiudetelo per altri 15 minuti, quindi aprite completamente e lasciate riposare per ulteriori 30 minuti, infine sfornate per completare il raffreddamento. A questo punto, mettetela in frigo, senza coprirla, per una notte.
Prima di servire il dolce, decoratelo con la panna montata, il melone (a pezzi o, se avete lo strumento adatto, a palline), la menta e i fiori.




Nessun commento:

Posta un commento